Close

a

La persona giusta

E ci pensavo alla persona giusta, quand’ero piccolo. Anche se la gente diceva che non sai mai come fare per capire chi è la persona giusta, se è la persona giusta. E io non ci volevo pensare perchè mi bastava immaginare il finale per essere felice. E a ventitreanni te lo chiedi chi è la […]

Leggi Ancora

Rhum e Pera

Io sono un paranoico: penso che il mondo intero ce l’abbia con me. Ecco perchè mi state tutti sul cazzo. Dio si divertirà a complicarmi l’esistenza, arrecandomi fastidio come quando non trovo ciò che avevo in mano fino a pochi minuti prima, che poi magari ce l’avevo sotto il naso ma semplicemente non lo vedevo. […]

Leggi Ancora

La questione interventismo

Esiste un paese (non il nostro) dove i diritti umani non vengono rispettati e la gente muore per un si e per un no, spesso ingiustamente. Quando si parla di interventismo, l’animo politico della popolazione si manifesta inevitabilmente. Possiamo suddividere l’opinione politica italiana principalmente in due fazioni: la destra e la sinistra. Le persone di […]

Leggi Ancora

Cosplay Porno

Noto una mail che ha come oggetto: “Falle diventare compagne di scuola”, quindi, pensando che fosse pubblicità di qualche sito porno, la apro. Il testo recita: “Monika e Daya vorrebbero andare a scuola per imparare a leggere e scrivere…” A questo punto mi immagino due asian teens, vestite con le uniformi da studentesse giapponesi (camicetta […]

Leggi Ancora

Se non condividi non mi vuoi bene

Il modo più semplice per fare politica è speculare sui problemi della società, fino a raccogliere il consenso della popolazione, per poi trasformarlo in odio e canalizzarlo verso qualcosa o qualcuno. Hitler così stava conquistando il mondo. L’odio è il fattore che meglio accomuna gli esseri umani: diamo loro un nemico, e loro si coalizzeranno. […]

Leggi Ancora

La mia medicina

In certe situazioni chiudiamo gli occhi ed ingoiamo a denti stretti. Un pò come mangiare la verdura che non ti piace, dicendo a te stesso che fa bene. Un pò come una medicina, amara, che ingoi perchè non vuoi stare più male. Quando perdi una persona importante, non è facile accettarlo. Soprattutto se un motivo […]

Leggi Ancora

La scienza è razzista v1.1

Ok, il fumo uccide. A volte. Mica sempre. Non è bello fare di tutta l’erba un fascio. Come se domani costringessimo i ROM ad indossare magliette del tipo “Io stupro”, oppure decidessimo di tatuare sulle persone di colore (scuro) la scritta “Ho un pene enorme”. Questo è razzismo, cazzo. Non è giusto fare del tabacco […]

Leggi Ancora